Fatturazioni

In base a quanto stabilito nell'art. 22, secondo comma del D.P.R. 26 ottobre 1972, n° 633 e nel D.M. 20 luglio 1979, l'utente interessato al rilascio della fattura, deve farne specifica richiesta ad "Autostrada del Brennero SpA" via Berlino n° 10 - 38100 Trento. Le ricevute di pedaggio rilasciate alle stazioni autostradali non costituiscono infatti un titolo valido per la richiesta della detrazione dell'imposta sul valore aggiunto (IVA) gravante sui pedaggi autostradali.

RICHIESTA FATTURAZIONE PEDAGGI
L’emissione della fatture esclude qualsiasi forma di responsabilità della Società Concessionaria, poiché l'esercizio del diritto al recupero dell'Iva e la conoscenza dei vigenti limiti di legge sono un onere a carico del richiedente. Per la richiesta di fattura relativa ai pedaggi incassati dall'autostrada del Brennero l'Utente deve compilare lo
specifico modulo  che deve essere corredato degli scontrini di pedaggio in originale (come da D.M. Finanze 20/07/79) e contenere le seguenti indicazioni:

  • denominazione della ditta o ragione sociale con residenza o domicilio dell'utente (per i soggetti domiciliati all'estero l'ubicazione della stabile organizzazione in Italia) ovvero il luogo della ditta, denominazione o ragione sociale, il nome ed il cognome; 
  • codice fiscale o partita iva; 
  • distinta analitica dei percorsi effettuati (stazione di entrata e di uscita); 
  • data dei transiti; 
  • tipo e targa del veicolo; 
  • importi pagati, totale complessivo.

La richiesta deve essere inoltre regolarmente sottoscritta per la necessaria assunzione di responsabilità. La mancata applicazione di queste osservazioni potrebbe non rendere evasibile, entro 90 giorni dalla data di ricevimento della documentazione, la richiesta di fatturazione. Si possono fatturare i transiti conclusi con pagamento in contanti, con carte di credito e di debito. Al momento del pagamento l'utente deve richiedere la ricevuta di pedaggio all'esattore (o premendo il pulsante di richiesta scontrino se è in porta Self Service). Può essere richiesta anche la fatturazione dei mancati pagamenti di pedaggio.

 
a22 verdi 800-279940 00-800-22022022 Il Mobile della A22